IL VOLO DELLE LANTERNE

cover

TITOLO: Il Volo Delle Lanterne

AUTRICE: Chiara Trabalza

CASA EDITRICE: Eden Editori

ANNO DI PUBBLICAZIONE: Dicembre 2014

GENERE: Romanzo Rosa

PAGINE: 350

PREZZO: 13,90 €

                                               TRAMA

Miriam e Lorenzo sono distanti, non si conoscono, non si sono mai visti, eppure sono anime gemelle e il desti- no ha deciso di farli incontrare travolgendo le loro vite. Lui è un giornalista in carriera, lei è la classica brava ragazza che non vuole mai dare problemi. Lui viaggia per il mondo, lei invece i viaggi può solo sognarli nella sua fantasia. Le loro vite non potrebbero essere più diverse eppure sembrano nati per stare insieme, come due tessere di uno stesso puzzle che combaciano perfettamente. Miriam viene travolta dalla passione, senza che possa far niente per opporsi ed improvvisa- mente la sua vita così lineare e prevedibile, da sempre costruita su rigidi binari e su rischi ben calcolati, viene sconvolta e tutte le sue certezze vacillano. Nasce così una bellissima storia d’amore e, quando Miriam pensa di aver raggiunto ormai la felicità, di aver finalmente ricevuto dalla vita quell’amore e quella sicurezza che cercava da sempre, un nuovo imprevisto porta Lorenzo lontano da lei, separando nuovamente le loro strade. Toccherà a loro difendere ciò che di più prezioso hanno e riconquistare quell’amore che sembra essere scritto da sempre nel loro destino.

                              CITAZIONI LIBRO

Nell’attimo esatto in cui le sue labbra si unirono alle mie, di nuovo, come successe già al nostro primo incontro, il mondo intorno a me smise di esistere ed ogni preoccupazione che mi aveva attanagliato il cuore e la mente fino a qualche istante prima, svanì “

In quella notte magica, fatta di una luna argentata e di stelle accese nel cielo, ci unimmo per la prima volta. Diventammo un corpo solo, un’anima sola. Sentirlo dentro di me fu meraviglioso, fu come completarsi a vicenda, due tessere di un unico puzzle che combaciavano perfettamente”.

         

                                OPINIONE MIA

Innanzitutto mi voglio scusare con la casa editrice per questo enorme ritardo nel pubblicare la recensione ma, sono stata un periodo malata e ho trascurato molte letture, che sto riprendendo piano, piano.

Prima di iniziare a dirvi cosa ne penso di questo libro, vi voglio lasciare una frase.

Anche nell’essenza tu sei presenza costante, sei andato via ma in fondo sei sempre rimasto.

Eravamo uniti ancora prima di conoscerci e ho imparato a camminare solo per poter arrivare a te, perché le anime si cercano ancor prima dei corpi.

Sei il profumo del caffè al mattino, sei la carezza di una coperta calda in inverno, sei il vento estivo che mi sfiora i capelli, sei l’alba che mi sveglia.

Non mi pentirò mai di averti amato così tanto.

Ti incontrerò ogni sera nei miei ricordi, comminerai nella mia anima tenendomi sveglia.

E forse dovevamo solo perderci per poi ritrovarci.”

Chiara Trabalza

Allora, ho voluto riportare la scritta dell’autrice perché non mi ha solo colpita ma, anche emozionata per le bellissime parole.

Da dove iniziare?

Il libro è bello, vi farà sognare e mi domando il perché non lo letto prima?

Giusto, troppi libri da recensire e l’influenza.

Miriam, cosa dire di lei? Classica brava ragazza di una noiosità infinita, lavora in un negozio di fiori.

Alcuni suoi comportamenti mi hanno fatto arrabbiare, giuro che se fosse stata reale l’avrei presa a schiaffi.

Devo essere sincera le donne come lei, che hanno paura di rischiare, che devano sempre avere il controllo su tutto, non le sopporto vi giuro, sopratutto quando ha fatto una determinata cosa (che non vi dirò, lo scoprirete solo leggendo il libro) e poi se ne pentita.

Ed io lì ho pensato: “Ma bambina bella, cosa ti aspettavi ora so cavoli tuoi, prima dici una cosa e poi te ne penti, allora sei pure scema” (passatemi il francesismo).

Persone come la protagonista, vi giuro è più forte di me, sono insopportabili e dentro di me partano insulti, poi alla fine si rendano conto che così non possono più andare avanti con questo comportamento e decidono di cambiare e lì allora partano gli applausi con un bel “evviva finalmente l’ha capito c’è voluto solo metà romanzo”. Una cosa c’è da dire, per quanto siano insopportabili posso capire la loro insicurezza, il loro bisogno di essere amate, ecc, ecc.

Io sono il contrario di loro, sono più un tipo che prima le fa le cose poi solo dopo ci riflette, sono impulsiva si, forse è per questo che persone che riflettano molto su una determinata cosa non mi vadano a genio.

                               pixiz_20160923_104832_hugf

Questa cosa però non influenzerà la mia opinione riguardo al libro, perché diciamocela tutta chi è che non ha almeno una volta mandato a quel paese uno dei due protagonisti?

Il libro non è banale, né scontato è solo che manca quel qualcosa che lo porterebbe a essere perfetto.

Non vi preoccupate la storia la dovete leggere è da non perdere perché merita molto.

Scritta in maniera fluida e limpida vi innamorerete alla fine di Miriam e Lorenzo.

Lorenzo è un giornalista in carriera, viaggia per il mondo, dolce forse un po’ troppo, non si arrabbia mai. Vi giuro quell’uomo non ha un difetto, peccato non sia reale, peccato non sia reale, uomini così solo nei libri purtroppo si trovano.

                                      pixiz_20160923_105713_67lf

E la storia delle lanterne, bella e piena di significato.

Questo libro lo consiglio di leggere a chiunque sia romantico e anche a chi non lo è.

chiara-trabalza  Chiara Trabalza vive a Roma, è laureata in Psicologia, sposata e mamma a tempo pieno di due bambine.
Appassionata di libri non potrebbe mai fare a meno del piacere della lettura.
Da sempre scrivere è stata la sua grande passione, coltivata fin da quando era ragazza, un bisogno fondamentale per poter esprimere i suoi sentimenti e i suoi sogni ad occhi aperti.

“Il volo delle lanterne” è il suo romanzo d’ esordio.

librolibrolibrolibrobellissimo

amore

Annunci

One thought on “IL VOLO DELLE LANTERNE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...