ZIBALDANZA

zibaldanza

Titolo: Zibaldanza: Messaggi criptici di un’anima antica

Autrice: Maria Francesca Consiglio

Casa Editrice: Create Space Indipendent Publishing Platform

Anno di Pubblicazione: 8 Febbraio 2016

Genere: Biografia/Poesie

Prezzo: 16,12 €

Pagine: 165

                                           Trama

“Da bambina desideravo la libertà sopra ogni cosa; recitavo diversi ruoli per travestire i miei dolori, per essere qualsiasi altra persona. Quando però ci si mescola troppo alla finzione si rischia di affezionarsi a quel “delirio di onnipotenza” fino a diventare un tutt’uno con le proprie mistificazioni, capaci di anestetizzare e preservare dalla cruda realtà. Crescendo ho dimenticato quel desiderio di libertà facendo della mente una fortezza dalla quale guardare il mondo senza esserne sfiorata. Ho visto lettere ovunque, udito risate isteriche di fantasmi senza pace e ne ho abbracciato i tormenti finché, nella pienezza d’ogni mio senso, ho deciso di gettarmi dalla torre più oscura per sposare la Zibaldanza. E vissi per sempre d’infelici deliri.”

                                       CITAZIONI LIBRO

C’erano una volta la “c” e la “h”; erano due compagne felici, amanti silenti. Poi arrivò la “k” a vender porta a porta una subdola promessa di rapidità, senza menzionare la perdita della bellezza e con essa si diffuse un morbo mortale che uccise la loro lunga, solenne, storia d’amore.”

La passione si porta in grembo come fosse una nuova vita e la strazia. Se smembrassi il mio ventre malato di te, che s’accende al cenno del tuo capo, morirebbe anche questo amore?”.

                                     OPINIONE MIA

Innanzitutto ringrazio chi di dovere per avermi fatto leggere questo libro che è una specie di autobiografia dell’autrice.

Pensieri, poesie, sfoghi suoi ma che in un modo o nell’altro rende partecipe anche il lettore.

Bello, bello, bello.

Cosa dire?

Alcuni pensieri ci fanno pensare (scusate il gioco di parole) che per sopravvivere a questa società siamo disposti a fare di tutto pur di essere accettati.

pixiz_20161002_212506_0dr3 pixiz_20161002_214907_u3q6

In alcune poesie e pensieri l’autrice parla spesso dell’amore quindi ci fa capire che è alla ricerca di quell’amore che ormai è quasi in via di estinzione, in quanto i ragazzi passano molto tempo sui social network.

Sono temi forti, crudi e di tutti i giorni. L’ho trovato molto coinvolgente, lo dovete leggere assolutamente!

pixiz_20161002_215455_yazp

L’autrice, come scrittura, è andata fuori dagli schemi; forse un po’ azzardata la cosa ma secondo me ha funzionato. Ha usato un linguaggio di altri tempi ma non troppo difficile, semplice e scorrevole, poetico anche.

14383383_10207445071027381_254860141_n Note biografiche.

Duale, poliedrica come una chimera, sorda ad ogni altro richiamo che non sia la “prepotente” arte, viene scelta da artefici ignoti,
come portavoce di parole senza tempo. Comincia questo percorso “minato” visualizzando messaggi criptici del mondo onirico, ai
quali cerca di dar forma attraverso i suoi scritti, lembi di pergamene senza autore, racconti che il mare ha affidato a marinai nostalgici. “Definisce” la sua scrittura “evocativa”, ricca di figure antiche e metafore. Conscia della non scelta volontaria dell’assoluta devozione verso l’arte, parte per un viaggio mentale senza mete precise, senza un punto di ritorno certo. Le sue prime poesie sono presenti in alcune antologie. Pubblica il primo diario di bordo “Pensieri di una mente Pigra” nel febbraio 2015. In “Zibaldanza”, primo atto dell’eccentrico spettacolo della mente, l’autrice, oltre a pensieri e poesie, raccoglie i suoi primi, veri, paragrafi indipendenti.
Link dove potete seguire l’autrice:

Pagina Ufficiale della scrittrice
Pagina Ufficiale Zibaldanza
Frasi e Pensieri della scrittrice

librolibrolibrolibro bellissimo

poesie

Annunci

One thought on “ZIBALDANZA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...