LA BOTTEGA DEGLI INCANTI

bottega-degli-incanti-kindle
Decorated christmas trees and oriental vintage door around white clouds. Vintage clock, red curtains, stars and half moon above

Titolo: La bottega degli Incanti

Autrici: Giulia Anna Gallo, Eleonora Della Gatta, Ornella Calcagnile

Casa Editrice: Dunwich Edizioni

Anno di Pubblicazione: 29 Novembre 2016

Genere: Collana Rosa Gotica / Fantasy

Pagine: 140

Prezzo Ebook: 2,99 € (gratis con Kindle Unlimited)

Prezzo Cartaceo: 9,90 €

                        

                                TRAMA

A pochi giorni da Natale, la piccola cittadina di Veneficio è in fermento: bancarelle, luci, colori, musica e allegria riempiono le strade… ma c’è un luogo nascosto e all’apparenza anonimo che non rientra nello sfondo natalizio. La Bottega degli Incanti è il negozio da cui tutto ha inizio per le protagoniste di questi tre racconti: Ambra è alla ricerca del proprio posto nel mondo, Giada ha sete di vendetta e Lucy ha un compito da portare a termine. Tre vite, tre destini, tre racconti che si intrecciano indissolubilmente.

Giulia Anna Gallo, Eleonora Della Gatta e Ornella Calcagnile vi danno il benvenuto a Veneficio: godetevi il viaggio e buon Natale!

 

                               CITAZIONI LIBRO

<< Io non mangio >>, gli ricordai.

<< Mi piacerebbe, ma oltre a non averne bisogno ho perso il senso del gusto. Per me il cibo sa tutto di cenere.>>

<< È un peccato, però in effetti lo immaginavo. Pensavo che potessi lo stesso fermarti a fare due chiacchiere con me. Mentre mando giù qualcosa. Io… vorrei parlarti. Ho avuto un’idea. >>

<< Va bene. >>”

 

Mi sorrise. Un sorriso sincero e comprensivo che mi fece sentire un verme. Non mi era mai piaciuto mentire, men che mai alle brave persone come lui. Me ne andai con la promessa di tornare a fargli visita e, mentre mi voltavo per uscire dal negozio, sentii la presenza del suo sguardo cieco posarmi sulle spalle.”

 

Non riuscivo a capire cosa mi stesse succedendo. Nervosa, mi passai una mano tra i capelli, rovinandomi la piega. Stress. Era sicuramente lo stress a darmi le visioni.

Il bussare alla porta mi fece sobbalzare”.

 

                                        OPINIONE MIA

Ringrazio come sempre la casa editrice Dunwich Edizioni per avermi permesso di leggere questo libro.

Allora da dove iniziare?

Sono tre racconti, di tre autrici diverse.

Tutto ha inizio alla Bottega degli Incanti che sarà il luogo principale di questi racconti.

Ma andiamo a vedere uno per uno i vari racconti.

Attenzione potrebbero esserci possibili Spoiler

 

 
IMPERCETTIBILE è scritta da GIULIA ANNA GALLO.

Ambra è una ragazza che cerca di aiutare la sua nipotina che è malata di cancro.

La ragazza capita nella bottega degli incanti mentre segue sua sorella Luna.

Da lì conosce Elia, parlando con lui si accorge che nonostante tutto a trovato il suo posto nel mondo.

photostudio_1481141182947.jpg

LA CENA DEL VERNERDÌ è scritta da ELEONORA DELLA GATTA.

Questo racconto è molto particolare e non adatto ai deboli di stomaco.

Qui, si parla di Giada ragazza-licantropo che è stata invitata alla cena del venerdì dal suo capo.

Giada si ritrova ad dovere andare da Elia per comprare degli ingredienti che terranno a bada il licantropo che è in lei fino a quando non sarà giunto il momento di vendicarsi per ciò che il suo capo e le sue amiche hanno detto riguardo a lei e riguardo alla morte dei suoi genitori.

photostudio_1481141236088.jpg


NATALE RITROVATO è scritto da ORNELLA CALCAGNILE.
Questo racconto parla di Lucy una ragazza che si ritroverà a chiedere ad Elia un ciondolo molto speciale da regalare al suo capo che non crede più nel Natale.

photostudio_1481141297101.jpg

Tre ragazze, tre storie che si intrecciano in un luogo magico, il tutto avviene a pochi giorni dal Natale.
I racconti sono scritti in maniera fluida, semplice e nonostante siano differenti sono ben amalgamati fra di loro, nel senso che se anche scritti da tre autrici differenti sembrano scritti da un’unica persona.

Penso sia già difficile scrivere un romanzo a 4 mani, immaginatevi di dover scrivere tre racconti diversi, di tre autrici diverse che dovranno poi andare a formare un libro senza risultare né noiose e né ripetitive fra di loro.

Quindi complimenti alle autrici che hanno saputo cogliere l’interesse del lettore con questi racconti così belli e interessanti.

Cari Lettori e Lettrici se non l’avete ancora comprato cosa aspettare a farlo? Non ve ne pentirete.

librolibrolibrolibrolibroda non perdere
                                           

                                             LE AUTRICI:

Giulia Anna Gallo nasce a Torino, ma cresce in un tranquillo paesino di provincia immerso nella campagna ai piedi delle Alpi Cozie. Laureata in Scienze e Tecniche Psicologiche, si sta specializzando in Psicologia dello Sviluppo e dell’Educazione.
È il tipo di persona che ha sempre un romanzo in borsa e uno sul comodino, la cui camera da letto è un labirinto di pile di libri e che si addormenta e si sveglia immaginando i possibili sviluppi dell’ennesima storia che le frulla per la testa.

Eleonora della Gatta Nata a Roma il 12 novembre del 1980, attualmente residente a Roma, nel 1998 prende la maturità classica. Convinta di voler fare il neurochirurgo si iscrive per sostenere il test d’ingresso di Medicina e Chirurgia alla Sapienza, s’intestardisce su questa strada per un paio di anni finché getta la spugna scappando inorridita da bisturi e mascherine. Ci riprova con l’Università iscrivendosi a Giurisprudenza. Dopo varie traversie nel 2009 fa il passaggio di Facoltà da Legge a Lettere. Finalmente si dedica a quello che ama di più: leggere e scrivere circondata da una realtà bucolica, lontana dal centro e dalla confusione, in quanto amante della tranquillità. Laureanda in Letterature Europee Moderne, collabora da un anno con il portale di cultura horror scheletri.com, di cui cura la rubrica “News”. Ha partecipato a vari concorsi di Narrativa “di genere” vincendo il concorso Vaults 2009. Molti suoi racconti sono sparsi per la rete o selezionati in vari e-book. Il suo romanzo d’esordio è Le Guardiane della Nebbia. Il Risveglio, un’avventura di cui Il Pooka rappresenta il seguito.

 

Ornella Calcagnile, nata a Napoli nel 1986, diplomata all’Istituto D’Arte, laureata in Scienze della Comunicazione, ha sempre avuto un debole per tutto ciò che riguarda la creatività: grafica, disegno, fotografia, video-editing, fumetto e cinema.
Inizia a scrivere nel 2008 per dare sfogo alla sua fantasia ma con il tempo nasce una vera e propria passione che la induce a creare un blog di racconti e a lavorare come copywriter, avvicinandola ulteriormente al mondo dell’elaborazione testi e della comunicazione.
Nel 2012 apre un lit-blog “Peccati di Penna” dedicato alle recensioni e alla presentazione di giovani autori.
Nel 2013 esordisce come autrice.
– Helena; romanzo urban fantasy d’esordio edito Ute Libri (2013).
– Black The Hunter; racconto urban fantasy auto-pubblicato, spin-off di Helena, (2014).
– È la mia natura; racconto horror auto-pubblicato (2014).
– Fil Rouge; romanzo rosa contemporaneo auto-pubblicato (2014).
– Spicchi di Luna; racconto urban fantasy auto-pubblicato (2014).
– La Dannazione Della Sirena; racconto dark fantasy edito Lettere Animate Editore (2015).
– Il tocco dell’aldilà; racconto urbab fantasy/horror edito Dunwich Edizioni (2015).
– Un cuore per un cuore (serie Once Upon a Steam), novella steampunk, Dunwich Edizioni (2015);
– Natale ritrovato (La bottega degli incanti), fantasy Dunwich Edizioni (2016).

Fantasy

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...