TE LO DICO SOTTOVOCE

Buonasera a tutti, vi lascio una recensione di una persona che inizierà a collaborare con me.

Andiamo a vedere insieme cosa ne pensa del libro di Lucrezia Scali che poi leggerò di nuovo e recensirò anche io 🙂

te-lo-dico-sottovoce-immagine

Titolo: Te lo dico sottovoce

Autrice: Lucrezia Scali

Editore: Newton Compton

Stampato: Gennaio 2016

Pagine: 280

 

                                  TRAMA

Mia Vitale ha trent’anni, ha una famiglia da cui cerca di stare lontano: la sorella gli lancia frecciatine sul suo modo di vestirsi poco curato e, la madre cerca di organizzargli appuntamenti al buio.

Mia è una ragazza bella, divertente, intelligente, è una veterinaria amata da tutti e, ama gli animali così tanto che ha un progetto in mente: la pet therapy dove, attraverso i propri fedeli cani donerà di nuovo il sorriso ai bambini in ospedale.

L’amore non sembra voler comparire nella vita della giovane Mia fino a quando, un giorno il suo vicino di casa, non gli bussa alla porta: Diego nuovo poliziotto, trasferitosi a Torino dalla Puglia, con cui lei dovrà lavorare a stretto contatto.

Per Mia, Diego ha un carattere sgarbato, scostante, da non frequentare assolutamente.

Un giorno Mia facendo visita all’ospedale per parlare con il direttore dell’ospedale, incontra Alberto, dottore affascinante.

Da qui Mia dovrà combattere con i suoi sentimenti, dovrà scegliere tra Alberto, che sembra poter dargli un amore sicuro e Diego ragazzo misterioso, di cui Mia non è sicura che gli possa dare ciò di cui ha bisogno.

Alla fine Mia sceglierà la persona giusta per se stessa e tornerà ad essere felice.

Mi aggrappai con le unghie alle braccia nude che la sua t-shirt lasciava scoperte e fu lì, davanti a molti occhi indiscreti, che mi domandò: “Posso dirti una cosa?”.

Sentivo il suo respiro caldo sulla mia pelle. “Tutto quello che vuoi”, risposi con voce tremante.

“Allora te lo dico sottovoce…”.

Seguì la pausa più lunga di tutta la mia vita.

E poi lui parlò, e bastarono quelle tre parole a cambiare il mondo. “Mia, ti amo”.

                     OPINIONE MIA

Il libro è scritto in maniera fluida, scorrevole, i capitoli si susseguono uno dopo l’altro. Un libro in cui non solo si parla d’amore ma, anche di dolore, di amicizia, e, di due vite che sono destinate ad intrecciarsi e, ad affrontare il passato, per avere una seconda possibilità di essere felici.

L’autrice, sa come tenere in sospeso il lettore fino all’ultimo capitolo.

Consigliato di leggere, a tutti coloro che ancora non lo hanno fatto, tratta di vari argomenti, ti tocca l’anima e sa far riflettere su molte cose.

 

lucrezia-scaliLucrezia Scali è nata a Moncalieri nel 1986.Te lo dico sottovoce, suo romanzo d’esordio inizialmente autopubblicato, è stato nella classifica dei libri digitali per oltre tre mesi, finchè non è stato scoperto dalla Newton Compton.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...