LONTANO DA TE

Buonasera miei cari Lettori e Lettrici, torno con una nuova recensione, venite a scoprire con me cosa ne penso 🙂

fbtmdn

Titolo: Lontano da te

Autrice: Romina Casagrande

Casa Editrice: Arkadia

Genere: Narrativa

Collana: Eclypse

Anno di Pubblicazione: 20 Marzo 2017

Pagine: 194

Prezzo Cartaceo: 16,00 €

                                               TRAMA

Sofia, poco più di vent’anni, vive a Londra con la consapevolezza di aver raggiunto gli obiettivi che si era prefissata: un buon lavoro e un uomo che ama. Eppure, tra le pagine del suo diario, aleggiano un’ombra e un ricordo, scaturiti da una fotografia. È questo l’unico elemento che la tiene ancora legata alla sua amata Toscana. In quell’immagine, un volto: quello di Bianca. Così diversa e al contempo simile a lei. E sarà proprio il desiderio di incontrare di nuovo sua sorella a riportarla nella natia Siena, nel tentativo di comporre il suo «quadro vivente», la trasposizione dell’Ophelia di J.E. Millais, basandosi sulle fattezze di Bianca che somiglia così tanto alla musa originale dell’artista, la grande Elizabeth Siddal. Giunta a Siena, si troverà immersa in un’avventura dalle mille sfumature, che la porterà a incontrare personaggi misteriosi come Moses, a interrogarsi sul passato e accadimenti che l’hanno strappata alla sua terra. Un percorso difficile, in cui tenterà di riconquistare anche la fiducia di Bianca. Ma prima dovrà affrontare i propri demoni e, finalmente, raccontare la verità sulla notte che le ha unite e divise, forse per sempre.

                              CITAZIONI LIBRO

Arrivati in Toscana. Il nostro primo giorno ha profumo di oleandro.”


“Sei stata tu a volerlo. Tu a decidere, ripeté a se stesso. Poi li riaprì, prese un respiro e andò alla moto.”

                                            OPINIONE MIA

Finalmente un libro ambientato nella mia amata Toscana e che io ho apprezzato alla follia.

Il libro inizia a Berlino è l’anno 1943, due bambini: Moses e Sasha sono costretti a rimanere in camera da letto nascosti, Moses non sa il perché mentre Sasha gli dice che è per via della stella che ha sul braccio.

È l’anno della guerra, l’anno dove gli ebrei vengano deportati nei campi di concentramento, l’anno in cui Moses perde tutto e sopravvive.

Londra Oggi

Qui inizia la storia di Sofia, che nelle sale del Tate prende appunti guardando il quadro di J.E. Millais Ophelia che ha il volto di sua sorella Bianca è questo quadro che la tiene ancora incollata alla sua Toscana.

Un giorno i suoi amici: Win e Lydia gli danno un pretesto per tornare in Toscana, fare una fotografia per vincere un concorso.

Sofia accetta anche per allontanarsi dal suo ragazzo Rayan.

Ognuno di loro “scappa da qualcosa” e sarà proprio in Toscana che ognuno di loro ritroverà se stesso, in un posto magico come il Peonia.

edf

Qui Sofia non solo incontrerà di nuovo sua sorella Bianca ma, conoscerà anche Moses il quale nasconde un passato turbolento.

Due persone così diverse ma così simili, diventeranno presto amiche.

Sofia riuscirà a far pace con il passato e ad andare avanti?

Con una scrittura fluida e chiara, Romina ci trascina tra Londra e la Toscana, in u susseguirsi di eventi. Tutta la storia gira intorno ad un quadro Ophelia di Dante Gabriel Rosselli, la protagonista è Lizzie innamorata di Dante si lascia ritrarre, lei sopporta i tradimenti di lui fino a spingersi al suicidio per amore suo, da questo è ritratto il quadro si vede Lizzie, immersa in un lago che si lascia trasportare via.

photostudio_1528401687329

Il volto di Lizzie ricorda a Sofia, sua sorella Bianca e il suo tradimento,scopriremmo grazie a questo quadro il segreto della protagonista e il motivo per cui torna proprio in Toscana.

L’autrice ha saputo descrivere i luoghi magnificamente e lasciatevelo dire da una che a Siena ci vive, mi ha fatto amare di più la mia adorata Toscana.

La storia ha vari intrecci che alla fine si ricollegheranno tutti, le voci narranti sono diverse. Ha un ritmo incalzante dove due epoche diverse si mescolano e non riesci a staccare più gli occhi dalla storia perché ne vuoi sapere sempre di più.

Questo libro mi è rimasto impresso nel cuore, non vedo l’ora di leggere altro di quest’autrice che entra a far parte delle autrici italiane che amo di più.

librolibrolibrolibrolibroda non perdere

Lontano da te

Sono affiliata amazon

Cosa significa? Cliccando sul link amazon del libro, avrete accesso alle schede del titolo. Da questo click non ci ricavo nulla. Solo con l’acquisto del libro ricevo una piccolissima percentuale (il 10%), che sfrutto unicamente per acquistare libri per poi, recensire nel blog. Siete, ovviamente liberissimi di farlo o non farlo, io continuerò a recensire i libri.
narrativa


10 risposte a "LONTANO DA TE"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...