RECENSIONE IN ANTEPRIMA NON PIÙ, NON ANCORA DI FRANCESCA ROSSO

Buonasera miei cari Lettori e Lettrici, torno con una nuova recensione in anteprima. Ci tengo a ringraziare la Golem Edizioni per il gentile omaggio del libro.
Venite a scoprire con me tutte le info e cosa ne penso 🙂

Titolo: Non più, non ancora
Autrice: Francesca Rosso
Casa Editrice: Golem Edizioni
Genere: Narrativa Contemporanea
Collana: Mondo
Data di pubblicazione: 21 Marzo 2019
Pagine: 160
Prezzo Cartaceo: 16,00 € (Su Amazon)
TRAMA
Chiara è una donna in bilico, sospesa fra non più e non ancora. È una suora, ha 48 anni, di cui 25 passati a insegnare italiano alle superiori. Un evento la manda in crisi non con la fede ma con l’istituzione: il velo, le regole, tutto le sembra troppo stretto. Così parte per il Brasile in cerca di se stessa. La vita da laica non è facile: tutto è da imparare, dalla gestione del denaro a cosa fare quando arriva una scintilla di innamoramento. Soprattutto se arriva Diego, un uomo non del tutto risolto. Chiara si sente a metà di un fiume che sta attraversando: ha lasciato una sponda conosciuta e l’altra riva è troppo lontana sia per andare avanti sia per tornare indietro. È proprio lì, in quel tempo e luogo sospeso, tutto può succedere. Fra personaggi bizzarri, natura generosa e analfabetismi affettivi, Chiara cercherà la sua vocazione. Dubbi, slanci e fughe intessono una trama leggera e profonda che mescola colori, sapori e sensazioni seguendo la musica del cuore. E che ci parla, con ironia e tenerezza, di quella parte di noi che vive di paure e desideri con la speranza e il timore che diventino realtà.
CITAZIONI LIBRO

“Oggi ho deciso di fare una passeggiata al Tucano, ma tu non c’eri. Ho chiesto a Larissa. Mi ha risposto che non ti vede da giorni neanche lei.”

“E poi io sono qui per capire cosa fare della mia vita. Innamorarsi non era previsto. Ma forse non lo è mai. Credo di stare scrivendo una orribile e prevedibile pagina dei peggiori Harmony. Non volevo ma è successo. È più forte di me e tutte queste smancerie da eroina ottocentesca. “

OPINIONE MIA
Chiara ha 48 anni, insegna in un liceo.
Chiara però non è una donna come le altre, lei è una suora.
Quando sua mamma si aggrava decide di stargli dietro aiutata anche da dei suoi amici.
La donna a un momento di crisi non sa se vuole ancora essere una suora.
Questa crisi di accentua dopo la morte di sua madre. Chiara decide di prendersi una specie di pausa e fare un viaggio, per capire ciò che davvero vuole. Arriva in Brasile dove l’aspetta una sua cara amica nonché ex suora.
Qui, la donna scoprirà un mondo diverso, una cultura diversa e scoprirà anche la povertà. Conoscerà persone nuove e si innamorerà e qui la donna andrà ancor di più in confusione.
Non più, non ancora è un romanzo che fa riflettere, che ti appassiona, che ti coinvolge nel mondo di Chiara e delle sue scoperte.
Chiara non sa più cosa vuole, cosa desidera (Non più). Ha paura anche di scoprire il futuro, come sarà non essere più una suora ma una persona “normale” (non ancora).
L’autrice ha una scrittura fluida, chiara. All’inizio del libro non mi sono però trovata molto coinvolta, andando avanti però il libro va molto a migliorare.. Il libro è scritto in prima persona.
La trama incuriosisce il lettore e non svela molto del libro.
La cover non mi è piaciuta granché. Mi spiego meglio i colori sono belli, vivi però non mi convince molto la donna. Al prima impatto appena ho visto la cover è dopo aver letto la trama, per quanto riguarda il mio gusto avrei messo qualcosa di diverso. Tipo la protagonista Chiara con uno sfondo del Brasile. Insomma qualcosa che richiamasse la storia, non me ne voglia l’autrice.
Parlo sempre secondo il mio gusto. Per essere un esordio la scrittrice è stata davvero molto brava a raccontare la storia di Chiara, dei suoi dubbi, delle sue decisioni che spesso non sono molto facili e non tutti hanno il coraggio di prenderle.
Ve lo consiglio se amate una lettura non troppo impegnativa ma, al contempo stesso vi faccia riflettere.

libro

libro

libro

libro

bellissimo

Non più, non ancora

Sono affiliata amazon
Cosa significa? Cliccando sul link amazon del libro, avrete accesso alle schede del titolo. Da questo click non ci ricavo nulla. Solo con l’acquisto del libro ricevo una piccolissima percentuale (il 10%), che sfrutto unicamente per acquistare libri per poi, recensire nel blog. Siete, ovviamente liberissimi di farlo o non farlo, io continuerò a recensire i libri.

narrativa


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...