LA DISTANZA TRA ME E TE

Buonasera miei cari Lettori e Lettrici, torno con una nuova recensione sul blog 🙂

Venite a scoprire cosa ne penso di questo libro.

la distanza tra me e te 2

Titolo: La distanza tra me e te

Autrice: Lucrezia Scali

Casa Editrice: Newton Compton Editori

Genere: Romanzo Rosa

Anno di Pubblicazione: 30 Agosto 2016

Pagine: 281

Prezzo Ebook: 3,99 € (Su Amazon)

Prezzo Cartaceo: 9,90 € / 4,90 € (Su Amazon)

                                                       TRAMA

Isabel abita a Roma: poco socievole, precisa, abitudinaria, programma la sua vita nel dettaglio. Non sopporta le sorprese, non le piace cambiare i suoi piani all’ultimo momento e considera l’imprevisto un vero nemico. Andreas vive in un piccolo bilocale a Torino, dove gestisce l’officina del padre. Ama la compagnia degli altri, il rischio e l’avventura. Due mondi incompatibili, uniti solo da una comune passione: i cani. Entrambi ne hanno uno, a cui sono legatissimi. Ed è proprio quando li accompagnano a una gara, che Isabel e Andreas s’incontrano. O per meglio dire, si scontrano, perché l’impatto non è dei migliori. Quasi per gioco, i due prendono a scriversi su Facebook. Brevi messaggi conditi da ironia e frecciatine. Sarebbe tutto perfetto, se Isabel non fosse sposata e Andreas fidanzato…

                                       CITAZIONI LIBRO

Era troppo? Ma chi si credeva di essere? Uno sbruffone, ecco cos’era. Forse era abituato ad avere a che fare con donne pronte a cascare ai suoi piedi? Tipi come lui dovevano uscire solo sotto libertà vigilata o a giorni alternati, come le targhe. Erano pericolosi.”

Se qualcuno, tempo prima, avesse provato a ipotizzarlo, avrei riso a crepapelle. Andreas Keller che perde la testa per una donna? Eppure era la realtà. Quella donna era peggio di tutte le donne messe insieme. Era lunatica, precisa, arrogante, presuntuosa. Era un concentrato di tutte quelle caratteristiche da cui ero sempre stato in guardi, però c’era una cosa che non avevo preventivato: era perfetta per me.”

                                              OPINIONE MIA

Dopo: Te lo dico sottovoce ho voluto comprare anche La distanza tra me e te. Vi dico solo che Lucrezia Scali è una delle poche autrici italiane di cui compro i libri ad occhi chiusi perché vado sul sicuro.

Isabel è una donna sposata, passata le sue giornata ad addestrare la sua canina Frida per le gare di agility. È una donna che programma tutto persino il sesso con il marito che grazie al suo lavoro gli permette di poter stare a casa senza lavorare.

Andreas è un uomo che ha deciso finalmente di mettere la testa apposto e di andare a convivere con Regina, lavora nell’officina che era di suo padre e ha un cane di nome Ulisse suo fedele compagno di avventura.

I due ragazzi non si conoscono Isabel vive a Roma mentre, Andreas vive a Torino ma alla gara di agility i due si incontrano o per meglio dire si scontrano visto che Ulisse corre verso Frida.

Tra i due è subito “guerra” e iniziano a mandarsi frecciatine ma, il caso vuole che durate la gara Isabel cade e perde Andreas gli mandi un messaggio su Facebook.

Da qui i due iniziano a messaggiarsi da prima in modo ironico e via, via che i giorni passano conoscendosi meglio.

Ma tra i due non può nascere nulla, entrambi impegnati resisteranno alle tentazioni oppure cederanno?

Il libro è scritto in maniera fluida, chiara, con Pov alternati tra i due protagonisti.

Lucrezia è riuscita a farmi innamorare di questa storia che non solo parla di cani ma di un tema attuale come Facebook, che ora come ora è il social più usato dalle persone. Due perfetti sconosciuti che grazie a questo social si conoscono e ne nasce una relazione.

Il titolo è azzeccato perché la distanza non è solo fisica, lei vive a Roma lui a Torino ma anche sentimentale ( se così posso dire ) perché i due come già detto sono impegnati con due persone differenti anche se alla fine uno dei protagonisti lascerà il/la compagno/a.

Per non parlare poi del finale che ti lascia a bocca aperta, sembra un finale aperto almeno leggendolo mi è sembrato così.

La copertina devo dire la verità non mi piace granché secondo me non trasmette molto di ciò che è la storia.

Non vedo l’ora di poter leggere altro di quest’autrice, se ancora non l’avete fatto leggete il libro 🙂

                                      BIOGRAFIA

lucrezia-scaliÈ nata a Moncalieri nel 1986 e qualche anno più tardi si è trasferita a Torino. Il suo amore per gli animali l’ha guidata fino alla facoltà di Medicina Veterinaria di Grugliasco, dove studia ancora. Dal 2012 gestisce un blog, Il libro che pulsa. Te lo dico sottovoce, suo romanzo d’esordio inizialmente autopubblicato, rimasto nella classifica dei libri digitali per oltre tre mesi, è stato pubblicato dalla Newton Compton con un notevole successo e sarà presto tradotto in Germania. La Newton Compton ha pubblicato anche Come ci frega l’amore, in versione ebook, e La distanza tra me e te.

La distanza tra me e te

Sono affiliata amazon

Cosa significa? Cliccando sul link amazon del libro, avrete accesso alle schede del titolo. Da questo click non ci ricavo nulla. Solo con l’acquisto del libro ricevo una piccolissima percentuale (il 10%), che sfrutto unicamente per acquistare libri per poi, recensire nel blog. Siete, ovviamente liberissimi di farlo o non farlo, io continuerò a recensire i libri.

librolibrolibrolibrobellissimo

amore


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...